East Paesello Rutherford, Super Bowl night

BfZQ2-xIAAASoGqIl pronostico sulla partita è fatto. Vince la difesa migliore contro l’attacco migliore. I ragazzi sono presenti. Siamo in tre, quelli più affezionati al gioco, quelli che sono anni che si trovano per il rito. Uno è reduce da una giornata coi figli. Pronostica Broncos. Alla presentazione delle squadre si gasa e cambia idea. L’altro, reduce da una giornata sul divano. Tifoso dei 49ers, ovviamente va con Denver. Io, reduce dalla piccionaia del palazzetto, metto la maglietta da ‘12th man‘ ma se vince Denver, pazienza. Ah, c’è anche un quarto ragazzo, ma dichiara che guarderà due azioni che la sveglia del mattino è implacabile. Nel nostro paesello il Super Bowl si gioca nello stesso posto tutti gli anni, a casa del tifoso 49ers. Abbiamo il camino acceso, la tv mega sintonizzata su Fox Hd, game pass acceso per non perdere un commercial, stiam bevendo un ottimo caffè, abbiamo un sacco di patatine, biscotti, troppa birra, pure del vino. Qui sul blog e non su twitter per non avere il limite dei 140 caratteri (e per tenermi su una sedia scomoda) scriverò un pochetto quello che accade al MetLife Stadium, East Rutherford. Sono le 00:10 Queen Latifah col Moncler canta ‘America the beautiful‘ insieme a un coro di vocine bianche del NJ. 00:15 Kurt Russell presenta con un video the NFC Campions, Seattle Seahawks 00:18let’s see if the Broncos escape from NY with theyr third Lombardy trophy’, ancora Kurt Russell, gasamento a mille. I Broncos entrano sul terreno di gioco con un cavallo a tirare la fila, regolare 00:21 il soprano Reneé Fleming canta l’inno USA , al termine passano degli Apache sullo stadio, classic SB 00:28 Joe Namath in pelliccia e probabilmente in pulla si presenta per il toin coss, lancia prima della scelta è il LOL. Calcia Seattle, riceve Denver. Primo spot che vedo,  James Franco per la Ford. 00:34 incredibile. Primo snap, Manning non la prende, palla in end zone, safety. SEA 2 DEN 0 00:46 Percy Harvin riceve il settimo pallone di stagione e fa un buon guadagno, un paio di corsette di Russell, challenge chiesto da SEA ma la palla resta a un yd dal down, calcio, SEA5 DEN 0. 00:48 da Firenze, in collegamento whatsapp, si aggiunge alla visione my pal Babbicciu, titolare di Baltimoodena, blog di gasamento sportivo 00:52 apro una birra, Manning sente com’è la difesa di Seattle, primo movie spot ‘Need for Speed01:08 DEN difesa che toglie dalle mani di SEA il lancio in end zone, calcio, SEA 8 DEN 0. Gli U2 fan beneficenza col loro nuovo singolo, bella mossa. (i link agli spot li metto domani eh) 01:12 al primo drive DEN rischia il fumble, al secondo Manning lancia l’intercetto per Chancellor. Il quarto della banda del paesello ha resistito fin troppo, abbandona la lotta dichiarando ‘Manning è un FAIL’.  Safety, punt interception, per l’attacco di Denver nei suoi possessi di primo quarto. Incredibile. 01:19 aww, dopo il SB la Fox passerà la nuova puntata di Brooklyn Nine-Nine 01:23 Lynch soffre la difesa sulle corse ma è lui che segna il primo TD del match. SEA 15 DEN 0. 01:24 apriamo un pacchetto di TOGO. 01:38 another huge defensive play, altro INT di Manning braccato dalla fdifesa, intercetto portato in end zone, partita tremendamente segnata, SEA 22 DEN 0. 01:41 ecco David Beckham in mutande per H&M, ooooh ancora un fumble per SEA? ok, speriamo di no perché altrimenti il match finisce eh. 01:44 trailerino di Spiderman, per fortuna dopo la review la palla è di DEN 01:54 Denver gioca il quarto drive ma niente da fare la difesa di SEA domina. per il LOL il promo della Toyota con i Muppet e Terry Crews 01:57 termina il primo tempo. SEA 22 DEN 0 02:09 Halftime show. Bruno Mars si presenta in look anni cinquanta con giacca dorata e seduto alla batteria in assolo. You make me feel like I’m locked out of heaven‘ subito. ‘Sembrano i Pasadenas‘ dice un pard. Eh, sì. Passi à la James Brown, citazione di Animal House, give it away now ed escono i RHCP truzzissimi, senza vergogna, con batteria con doppia cassa coi loghi delle squadre e tom con loghi di tutte le altre. Petto nudo d’ordinanza per Kiedis e Flea. Saltano tutti e poi scatta il mai assente momento patriottico del SB, Bruno canta il suo lentone dopo che militari in missione lo han dedicato via video a mariti/mogli. Finito, son le 02:22. Poteva andare peggio. Poi a me Bruno non dispiace quindi, ok. 02:28 Giriamo su Italia 1 che ha venduto uno spot notturnissimo alla Imodium, quando il tuo corpo è in balia della diarrea. Siam tutti nel LOL estremo e sveglissimi. Pazzi? 02:31 punt di Denver, Percy Hardin la fa rimbalzare, la prende e la porta in end zone. SEA 29 DEN 0. va bè. 02:50 la partita è già finita, dominantissima la difesa di SEA, Manning non ci ha capito niente. Quello che avevo detto (ripeto, non me ne intendo, guardo le partite e leggo roba in giro) che Manning non è abituato a simili difese, si è rivelato esatto. Peccato perché i ragazzi hanno avuto una botta di down e quindi abbiamo messo su Italia 1 per un po’ di LOL sul commento piuttosto fatto a caso di Bagatta (gli altri due son meglio). una chicca: ‘ecco Michael Douglas con la barba perché sta facendo un film in cui la barba serve02:55 Demarius Thomas si fa strappare la palla dopo una buona ricezione, Altro fumble. Denver è già sull’aereo di ritorno. Uffa, la partita che doveva essere bellissima è sempre stata a senso unico. 03:01 Russell Wilson spara due passaggi stupendi, Seattle dilaga con TD di Kearse che sfonda due placcaggi non proprio da manuale e porta il punteggio sul 36-0. 03:05 ecco lo spot per la Chrysler-FCA-quella lì, con Bob Dylan 03:07 i pard si domandano se è il meno spettacolare SB di sempre. Forse, sì. Un vero peccato perché siam ancora tutti svegli. 03:11 Demarius Thomas la prende in mezza acrobazia. TD per Denver che si schioda dallo zero a un minuto dal termine del terzo quarto. Se ieri mi dicevi ‘scriverai questa frase‘ ti avrei guardato e avrei riso. E invece. Abile conversione da due. SEA36 DEN 8. 03:25 decidiamo di lasciare la casa base, i pards si salutano ‘ci sentiamo in settimana‘. il tempo di arrivare a casa, mentre piove e ovviamente tutti dormono, accendere il game pass, aprire la terza birra del SB e Wilson centra due passaggi, Baldwin segna il SEA43 DEN8. Testoni scossi sulla panca di DEN. 03:27 fichissima la pubblicità brit della Jaguar  03:33 Sherman esce dal campo infortunato. Number one baby, number one. (la sua rubrica) 03:36 che serataccia per Manning, quante mani addosso. A proposito, l’MVP. Dovrebbe essere Pete Carroll, non può. Dovrebbe essere la difesa di Seattle, non può. Sarà Percy Harvin o Russell Wilson. 03:42 Seattle ha vinto un solo titolo nello sport pro. 1979 Sonics. E’ una bella notte per Seattle (e qua scatta tutto un remember di tre stupendi giorni, tanti anni fa, passati lassù, mangiando salmone, gironzolando nei caffè, facendo selfie ante litteram allo Space Needle dove stasera vengon sparati fuochi d’artificio a ogni TD. Gran bella notte in Seattle. 03:49 ennesima mano addosso a Manning, altro fumble. Mancano tre minuti, abbraccioni sulla sideline SEA, cappellini ‘Champions’. 03:55 classica doccia di Gatorade per Carroll, meritatissima. Leggo che han fatto un promo clamoroso che mi son perso, dovrebbe essere questo, #JackIsBack, Yeee! (edit: molti spot li trovi qua) 03:56 Seattle Seahawks Super Bowl Champions (43-8) E’ stato bello, meno bello del previsto, ma sempre bello. 04:10 Paul Allen, presidente di Seattle alza il trofeo. MVP, giustamente, un difensore: Malcom Smith Il pronostico l’ho preso, nessuno pensava a un dominio così, ma ok. Il Super Bowl è finito, #gasamento

One thought on “East Paesello Rutherford, Super Bowl night

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s