Team Stupid

pg“Il mio voto parte dal sette e mezzo”.
Con questo commento deciso un tipo nella fila dietro di noi, si è meritato un cinque alto e ha sancito il successo di ‘Pain & Gain‘.
Questo film l’ha voluto fare Michael Bay, imponendosi una sterzata, o una pausa, dai suoi soliti film grossi e con tanti esplosivi dentro, per girare una storia vera, domani appureremo quanto vera, che racconta di una impresa criminale, un rapimento, commesso da tre palestrati coi muscoli cerebrali inversamente proporzionali ai bicipiti.
Il buon Michael, verso cui molte contumelie si sono riversate, anche recentemente a proposito di robottoni, ha centrato il bersaglio. Il film è molto più divertente del previsto, con una discreta dose action ma soprattutto è stupidissimo. Spingere sulla comedy è ovviamente un taglio di scrittura nel raccontare la vicenda (che viene narrata in prima persona dai protagonisti, scelta che a volte pare forzata ma infine funziona) ma c’è da dire anche che la vicenda, o meglio, i loro protagonisti, sono così stupidi che esistesse un gotha delle stupidità criminali, entrerebbero nei primi posti.
A tratti, e qua metto un po’ di steroidi ‘letterari’ nel post, mi è sembrato di vedere tracce di Elmore Leonard e dei suoi personaggi scombiccherati ma decisi a tutto pur di perpetrare fino in fondo i loro piani criminosi. Bay e i suoi sceneggiatori ci mettono un giusto livello di motivazione patriottica, una puntura di aminoacidi fatta di american dream e redenzione e poi li mollano all’azione. Dove ogni loro mossa è il FAIL e questo non può essere che un bene per un film che scorre via liscio, che esagera senza farsi dei problemi, col regista che si diverte un mondo ad infilarci i suoi stereotipi patinatissimi, i colori accesi, la Florida anni novanta, ralenti no problem e i suoi movimenti di macchina (addosso, attraverso buchi, in girotondo vorticoso).
The Rock si conferma uno dei nostri beniamini, mostrando ormai usuale brio comedy, Wahlberg ha quella mono espressione che in questo caso è un dono, in più ci sono una banda di caratteristi che funzionano, rendendo il film spassoso.
Una piccola, anche inattesa, chicca? Probabile. E comunque si parte da sette e mezzo, eh.

3 thoughts on “Team Stupid

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s