di ‘Nostromo’ ce n’è uno

La cosa curiosa è che ‘Prometheus’ verrà ricordato e probabilmente giudicato come il prequel di ‘Alien’. Bè, non lo è (qui ci sarebbe una riga di spoiler che risparmio).
E’ un film di fantascienza con bellissime scenografie, ottimi interni ed esterni di astronave, puntini di stelle, gadget tecnologici che al confronto il nuovo aifon è il nulla, attori in generale belli e tutto sommato bravi (chi – Fassbender – più, chi – costui – meno). Peccato che il film sia diretto da un regista che non ha niente da dire da anni e sceneggiato in maniera pasticciata con un paio di scorciatoie di troppo, sedici finali e zero battute memorabili. Il problema del film è probabilmente proprio (a scoppio ritardato, negli US è uscito mesi fa, grazie distributori italiani, siete orribili) il continuo rapportarsi, nella pagina dello script e inevitabilmente nella testa degli spettatori, all’inarrivabile capolavoro del millenovecentosettantanove. In quell’anno io al cinema non ci andavo ancora che ero troppo piccolo ma ricordo che un giornale pubblicò un servizio dove il battito cardiaco di due spettatori veniva monitorato per confermare, su basi quasi scientifiche che il film faceva paurissima o comunque metteva super ansia. Tutto vero. Son passati eoni e film del genere non ne fanno più.
Questo è un pasticcio di sceneggiatura, con battute ridicole e personaggi copia incollati dal ‘Nostromo’ originale ma senza la profondità necessaria, anzi.  Gli sceneggiatori si costruiscono una trappola con continui seppur vaghi riferimenti al mostro con la testa bislunga e non ne escono vivi, divorati dall’interno dalla loro incapacità di scrivere una storia che possa conquistare la pancia (daje) degli spettatori. Peccato perchè visivamente il film è più che buono e le idee, gli spunti sulle origini della razza umana ci sono ma restano embrionali.
Potremmo pure accontentarci (spoiler: no) perchè non ne fanno più tanti di film di questo genere e forse non a torto visto che venerdì di prima visione, spettacolo delle otto la sala principale era vuota per tre quarti, ma qua, ripeto, c’è anche lo zampino del genio dei distributori che non potevano farlo uscire a fine maggio insieme al resto del mondo, han voluto aspettare settmebre, geni totali eh.
Quindi, se volete vedervi un film di ‘genere’ ecco, prego. Se non vi accontentate e volete vedere un bel film, potete evitare. Se poi avete in mente di vedere ‘Alien 5’…bè, non.pensateci.nemmeno.

Ps.: (SPAM) se poi volete leggere della fantascienza, pure ‘nostrana’, aspettate qualche giorno. sta arrivando l’ennesimo libro della fantascienza.

About these ads

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s